RINVASARE LE PIANTE

Controlla se le tue piante hanno bisogno di un vaso più grande. Il periodo migliore per rinvasare le piante è in primavera.
Occorrente: Terriccio specifico o universale, un vaso più grande
Tempo necessario: 2 ore di lavoro
Complessità: 2 su 5
Prendersi cura delle piante di casa
Ad inizio primavera è il periodo migliore per rinvasare le piante di casa. Le piante, che escono fuori dal loro vaso e mancano di vitalità, sono le candidate per questa operazione. Le piante giovani o quelle che crescono molto velocemente devono esser rinvasate ogni primavera, mentre quelle più grosse e lente possono rimanere nello stesso vaso anche per due o tre anni.
Rinvasare la pianta
Utilizza un vaso di una taglia più grande della precedente ed assicurati che alla base sia presente un buco per il corretto drenaggio d'acqua. Il primo strato sul fondo del vaso deve esser fatto con dei frammenti di corteccia o del materiale a grana grande per assicurarti che le radici della pianta non stiano mai nell'acqua stagnate. Poi estrai la pianta dal vecchio vaso con delicatezza e posizionla nel nuovo contenitore. Riempi con nuovo terriccio fino all'orlo.
Questi consigli sono utili? Condividili!