CONTROLLARE LA PRESSIONE DELLE GOMME

Puoi controllare facilmente tu stesso la pressione dei pneumatici e le condizioni del battistrada seguendo le nostre indicazioni.
Occorrente: Manometro (costo base: 8-10 euro), compressore (se necessario)
Tempo necessario: 1 ore di lavoro
Complessità: 1 su 5
Perché è importante?
Un pneumatico sgonfio comporta un aumento del consumo di carburante ed una minor tenuta di strada. Una gomma sgonfia rischia di forarsi o di scoppiare. Se viceversa il pneumatico è troppo gonfio si ha una minore tenuta di strata e la gomma potrebbe più facilmente scivolare sull'asfalto.
Pressione ottimale dei pneumatici
Il valore ottimale della pressione per i vostri pneumatici è riportato sul libretto di istruzioni all'interno della portiera/nel cruscotto o sul bocchettone della benzina. Oppure puoi consultare il sito della Continental.
Allentare il cappuccio della valvola
Fai attenzione a non perderlo.
Misurare la pressione
Per misurare i valori corretti, è necessario controllare  la pressione a gomme fredde o prima di aver percorso 5 chilometri. Appoggia e premi delicatamente la parte aperta del manometro sulla valvola. Tienilo in posizione con decisione e presta attenzione al leggero suono sibilante mentre lo strumento rileva la pressione dell'aria. Dopo pochi istanti, estrai il manometro dal pneumatico e leggi il valore della pressione che è riportato sul piccolo schermo del dispositivo. Controlla che i valori misurati corrispondano a quelle indicati per la tua autovettura. Nota: I produttori di autoveicoli specificano anche la pressione ottimale per l'autovettura a pieno carico: tieni in conto questo valore se, per esempio, devi partire per le vacanze. 
Gonfiare
Se necessario gonfiare le gomme, procurati una pompa. Svita la valvola della pressione, aggancia la bocchetta della pompa e azionala fino a quando sentirai un segnale acustico. Ora riavvita la valvola.
Controllare la ruota di scorta
Non dimenticarti di controllare anche la pressione della ruota di scorta. In alcune auto la ruota di scorta è più piccola degli altri pneumatici. In questo caso il 'ruotino', così viene chiamato, dovrebbe essere gonfiato ad una pressione minore. Controllate il giusto valore della pressione nel libretto di istruzioni.
Controllare l'usura delle gomme
Tutte le gomme, usurandosi, diminuiscono di spessore. Una riduzione dello spessore del battistrada comporta una minore evacquazione dell'acqua in caso di pioggia con una riduzione dell'attrito con il terreno che potrebbe innescare fenomeni di acquaplanning . Se i pneumatci sono troppo consumati devono essere sostituiti.
Suggerimento
Sostituisci le gomme se il battistrada ha uno spessore inferiore ai 2 mm.
Questi consigli sono utili? Condividili!